6-9 ottobre

Digitec parteciperà al SIRM 2022

News

Digitec partecipa e vince la categoria Squadre della MDC2021

22/12/2021 2 Maggio, 2022

Una squadra formata da 6 nostri runner ha partecipato per tutta Digitec alla Medical Device Challenge 2021, la quarta edizione della gara di corsa, la seconda in modalità virtuale, organizzata da Confindustria Medical Device per le sue associate dal 10 al 19 dicembre, vincendo la categoria Squadre con un risultato splendido, ossia 219.049 (somma della media passi giornaliera).

Attraverso le parole Simone Re, MD, il perchè della nostra partecipazione!

“Da oltre 35 anni, con i nostri sw, siamo al fianco degli operatori sanitari per una corretta diagnosi, primo necessario passo per la cura del paziente. Oggi ci spingiamo oltre: grazie all’utilizzo dell’AI diamo loro strumenti in più per “guardare oltre”. Con lo stesso spirito approcciamo la MCD21, credendo fortemente che solo “correndo insieme oltre gli ostacoli” si vincono le battaglie più importanti.”

Tra le squadre in gara anche  gli atleti della Fispes, la Federazione italiana sport paralimpici e sperimentali. Dopo le emozioni dei grandi successi sportivi ottenuti alle Paralimpiadi, ci hanno accompagnato con le loro energie verso sfide capaci di unirci e avvicinarci alla diversità di chi ha opportunità e abilità diverse, come i piccoli ospiti di Dynamo Camp a cui è stato destinato il ricavato della gara: bambini e ragazzi dai 6 ai 17 anni con gravi patologie che hanno l’opportunità di seguire programmi gratuiti di terapia ricreativa.

E con grande orgoglio Marco Viadana commenta così la nostra vittoria durante la premiazione, che lo ha visto il migliore della nostra squadra:

“Vorrei ringraziare la squadra perchè siamo stati un grande team e il risultato lo ha dimostrato; siamo un grande team dentro la competizione ma anche fuori. Complimenti a tutta la squadra, top davvero, abbiamo dato il massimo e il risultato è arrivato. Assolutamente ringrazio voi di Dynamo che avete organizzato questa bella competizione ma cosa più importante ringrazio voi per quello che fate tutti i giorni, cioè stare al fianco dei più deboli. Per questo meritate voi un grande applauso!”

Contattaci
X